Nell’ambito del protocollo d’Intesa, firmato in data 5 dicembre 2018, tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MATTM  ed il Ministero Istruzione Università e Ricerca M.I.U.R., l’associazione MAREVIVO onlus ha avuto finanziato il progetto "L'Ente Parco delle Ragazze e dei Ragazzi" dell'Isola di Pantelleria. Il progetto è stato valutato idoneo e ammesso al cofinanziamento previsto dall’avviso di interesse “Invito a presentare proposte in materia di Educazione Ambientale” del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM), proprio in attuazione del protocollo di intesa.

L’associazione Marevivo onlus, anche in collaborazione con l’USR Sicilia e con l’Istituto statale Omnicomprensivo di Pantelleria, con l’attuazione del progetto, promuove azioni di educazione ambientale per la valorizzazione della biodiversità. Il progetto “L’Ente Parco delle ragazze e dei Ragazzi” prevede, infatti, azioni di educazione ed informazione ambientale per la valorizzazione turistica delle aree nazionali naturali protette e per la conoscenza e la tutela del territorio.

La proposta progettuale è rivolta alle alunne e agli alunni dell’istituto omnicomprensivo e prevede il coinvolgimento, come operatori dell’educazione ambientale, di un gruppo di giovani locali che svolgeranno le attività con le classi e guideranno gli studenti in un percorso di scoperta non solo dei valori del territorio, ma anche delle opportunità offerte da un’area protetta in termini di studio e professioni.

L’attività si configura come un percorso di orientamento allo studio e al lavoro verso nuove professionalità, i cosiddetti Blue Jobs o Green Jobs, distinguendosi per essere innovativa sotto il profilo educativo e, soprattutto, sinergica, sviluppandosi in rete di collaborazioni a più livelli, quella locale con l’Istituto Omnicomprensivo, Dirigente Scolastico professore Francesco Pavia, quella regionale con il supporto della prof.ssa Sebastiana Fisicaro, Dirigente Tecnico dell’USR per la  Sicilia e  nazionale con  l’Area naturale protetta dell’Ente Parco di Pantelleria. 

L’esperienza pilota prende il via nell’anno scolastico 2018-19 con l’intento di rendere il modello replicabile, riproponibile nel tempo e, soprattutto,  esportabile.

Ulteriori informazioni saranno reperibili sui siti istituzionali sia dell’Associazione Marevivo, sia  delle Istituzioni  partner.

Notizie

#PalermoChiamaItalia XXVII anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio

22 Mag, 2019

Domani 23 maggio giornata dedicata alla celebrazione del XXVII anniversario delle…

Decreto commissione regionale Yad Vashem 2019

22 Mag, 2019

Decreto della commissione regionale incaricata di selezionare un docente…

Commissione Certificazione lingua latina CLIL

22 Mag, 2019

Pubblicazione del decreto di costituzione della commissione regionale per la…