L’Associazione Culturale «Tracciati Virtuali» di Perugia nell’ambito della XVI edizione 2022 del prestigioso Premio Letterario “Città di Castello” indice il Concorso Nazionale “Riprendiamoci il futuro” - XVI Edizione 2022.

L’iniziativa si propone di sensibilizzare gli studenti sul tema del persistente divario generazionale e degli ostacoli che si frappongono al raggiungimento dei loro obiettivi di crescita umana e professionale. Mira a far acquisire ai giovani la consapevolezza dell’importanza del percorso scolastico ed esperienziale che li condurrà al mondo del lavoro e al contesto socioeconomico nel quale si troveranno ad operare. L’iniziativa rientra nel quadro di ricerca dell’Osservatorio Politiche Giovanili della Fondazione Bruno Visentini per il V rapporto 2022 sulla condizione dei giovani.

Possono partecipare al concorso gratuitamente tutti gli studenti iscritti al I, II, III, IV e V anno scolastico 2021-2022 della scuola secondaria superiore di II grado. L’attività concorsuale prevede l’elaborazione di testi in lingua italiana sul tema “2030: Il mio viaggio nel futuro”.  

I lavori dovranno essere consegnati entro il 30 giugno 2022 all’indirizzo della Segreteria del Premio Letterario Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., utilizzando l’account di riferimento dell’Istituto Scolastico di appartenenza dello studente.

La premiazione, degli alunni e degli Istituti dai quali provengono gli studenti classificatisi ai primi tre posti del Concorso, avverrà a Città di Castello il 29 Ottobre 2022.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti si rinvia al link www.premioletterariocdc.it 

Allegati:
Scarica questo file (Bando Concorso Riprendiamoci il futuro 2022.pdf)Download[Bando Concorso Riprendiamoci il futuro 2022]442 kB

Aree Tematiche

Notizie

Concorso ordinario DD 499-2020 e DD 23-2022 Graduatoria USR LOMBARDIA classe B005 - "Laboratorio di logistica" per la regione SICILIA

07 Dic, 2022

Si pubblica il decreto e la graduatoria dell'USR Lombardia per la classe di concorso…

Pubblici proclami